Febbraio, 2020

28Feb(Feb 28)20:30ENSEMBLE ODHECATON - PAOLO DA COL direttorec/o Spazio S. Pietro in Monastero, Verona20:30 Genere:Barocca,BAROCCA OFF,Stagione 2019-2020acquista onlinebiglietteria

Ora

(Venerdì) 20:30

Location

Login required to see the information Login

Dettagli

 

ENSEMBLE ODHECATON

PAOLO DA COL direttore

Controtenori
Alessandro Carmignani
Matteo Pigato Andrea Arrivabene
Gianluigi Ghiringhelli
Gianluca Ferrarini
Vincenzo Di Donato

Bassi
Enrico Bava
Marcello Vargetto

 

BAROCCA OFF . concerto nello Spazio San Pietro in Monastero di via Garibaldi 3 a Verona

 

PROGRAMMA

Claudio Monteverdi in San Marco

Giovanni de Macque Intrada d’organo

Claudio Monteverdi Cantate Domino, a 6 voci e organo

(G. C. Bianchi, Libro II de motetti a 5, Venezia 1620)

Messa a quattro voci da capella, a 4 voci e organo

(Messa a quattro voci et Salmi […] con le Letanie della B.V., Venezia 1650)

Kyrie Gloria Credo

G. Frescobaldi Toccata avanti il Recercar Recercar con obligo di cantar la quinta parte senza toccarla

(“Intendomi chi può che m’intend’io”)

C. Monteverdi Deus tuorum militum, inno con due violini

(Selva morale e spirituale, Venezia 1641)

Sanctus

Salve Regina [II], a 3 voci e organo

(Venezia c. 1650)

Agnus Dei

G. de Macque Consonanze stravaganti (organo)

C. Monteverdi Laetaniae della Beata Vergine, a 6 voci e organo

(Messa a quattro voci et Salmi)


organo
Liuwe Tamminga

 

ARTISTI

Sin dal suo esordio nel 1998, l’ensemble Odhecaton ha ottenuto alcuni dei più prestigiosi premi discografici e il riconoscimento, da parte della critica, di aver inaugurato nel campo dell’esecuzione polifonica un nuovo atteggiamento interpretativo, che fonda sulla declamazione della parola la sua lettura mobile ed espressiva della polifonia. L’ensemble vocale deriva il suo nome da Harmonice Musices Odhecaton, il primo libro a stampa di musica polifonica, pubblicato a Venezia da Ottaviano Petrucci nel 1501. Il suo repertorio d’elezione è rappresentato dalla produzione musicale di compositori italiani, francesi, fiamminghi e spagnoli attivi tra Quattro e Seicento. Odhecaton riunisce alcune delle migliori voci maschili italiane specializzate nell’esecuzione della musica rinascimentale e preclassica sotto la direzione di Paolo Da Col.  L’ensemble ha registrato in cd programmi dedicati a musiche di Gombert, Isaac, Josquin, Peñalosa, Compère e alla riscoperta del repertorio dei compositori spagnoli e portoghesi attivi durante il Seicento nelle isole Canarie. Con questi programmi Odhecaton è ospite nelle principali rassegne di tutta Europa e ha ottenuto significativi riconoscimenti discografici: diapason d’or de l’année, 5 diapason, choc (Diapason e Le Monde de la Musique), disco del mese (Amadeus e CD Classics), cd of the Year (Goldberg). Odhecaton ha inoltre in repertorio la rappresentazione semiscenica dell’Amfiparnaso di Orazio Vecchi (con la regia di Enrico Bonavera e scene di Lele Luzzati) e la produzione sacra di Gesualdo da Venosa. Dal 2008 Odhecaton ha rivolto grande parte del proprio impegno interpretativo alla musica di Palestrina. L’ensemble vocale si avvale occasionalmente della collaborazione di alcuni dei migliori strumentisti specializzati in questo repertorio, tra i quali Bruce Dickey e il Concerto Palatino, Gabriele Cassone, Liuwe Tamminga, Paolo Pandolfo, Jakob Lindberg, La Reverdie, Andrea De Carlo, e Ensemble Mare Nostrum.

 

Paolo Dal Col
Ha compiuto studi musicali al Conservatorio di Bologna e musicologici all’Università di Venezia. Sin da giovanissimo ha orientato i propri interessi al repertorio della musica rinascimentale e preclassica, unendo costantemente ricerca ed esecuzione. Ha fatto parte per oltre vent’anni di numerose formazioni vocali italiane, tra le quali la Cappella di S. Petronio di Bologna e l’Ensemble Istitutioni Harmoniche. È docente del Conservatorio di Trieste. Dal 1998 dirige l’ensemble vocale Odhecaton. Ha collaborato con Luigi Ferdinando Tagliavini alla redazione della rivista L’Organo, e in qualità di critico

musicale con varie riviste specializzate, ha diretto il catalogo di musica dell’editore Arnaldo Forni di Bologna, è curatore di edizioni di musica strumentale e vocale, autore di cataloghi di fondi musicali e di saggi sulla storia della vocalità. Collabora all’edizione critica delle opere di Carlo Gesualdo da Venosa, Giuseppe Tartini e Gioachino Rossini. Attualmente svolge un lavoro di ricerca sulla vocalità del Rinascimento presso il Centre d’Études Supérieures de la Renaissance di Tours.

 

VIDEO

 

ODHECATON dir. Paolo da Col: Claudio Monteverdi: Missa in Illo Tempore (HD)

 

ODHECATON dir. Paolo da Col: Claudio Monteverdi: Salve Regina (World Premiere Recording) (HD)

 

 

 


nella foto: Odhecaton (© Allison Zurfluh)

 

Organizzatore

Teatro Ristori

Biglietti online

acquista online

Info prezzi, abbonamenti e riduzioni

biglietteria
X