Gennaio, 2020

28Gen(Gen 28)20:30BEETHOVEN 2020 OFF - CHONG PARK pianoforte - ALBERTO MARTINI violino - I Virtuosi Italiani XXI Stagione Concertistica20:30 via Garibaldi 3, VeronaGenere:Evento ospitato,I Virtuosi Italiani,Stagione 2019-2020PER ACQUISTARE Chiamare 045 8006411 – 3939956189info e prezzi sul sito dell'organizzatore

Ora

(Martedì) 20:30

Location

Spazio S. Pietro in Monastero

via Garibaldi 3, Verona

Dettagli

XXI STAGIONE CONCERTISTICA DEI VIRTUOSI ITALIANI
Chiesa di San Pietro in Monastero

BEETHOVEN 2020 OFF

 

 

CHONG PARK pianoforte

ALBERTO MARTINI violino

 

L. v. BEETHOVEN

Sonata per violino e pianoforte n. 1 in re maggiore, op. 12 n. 1
Dedicata ad Antonio Salieri
Allegro con brio – Tema con variazioni. Andante con moto – Rondò. Allegro

Sonata per violino e pianoforte n. 2 in la maggiore, op. 12 n. 2
Dedicata ad Antonio Salieri
Allegro vivace  – Andante più tosto Allegretto – Allegro piacevole

Sonata per violino e pianoforte n. 3 in mi b maggiore, op. 12 n. 3
Dedicata ad Antonio Salieri
Allegro con spirito – Adagio con molt’ espressione – Rondo. Allegro molto

Sonata per violino e pianoforte n. 4 in la minore, op. 23
Dedicata al Conte Von Fries
Presto – Andante scherzoso, più Allegretto – Allegro molto

 

CHONG PARK

Nato a Seoul, in Corea, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni e del violino all’età di 3 anni.
E’stato il primo pianista coreano che ha eseguito l’integrale degli “Etudes d’exécution transcendante” di Liszt, da qui la sua fama come specialista lisztiano.
Ha studiato con il leggendario pianista russo Lazar Berman, a Imola, in Italia, dopo essersi diplomato alla Julliard School di New York, il pianista Chong Park ha iniziato la sua carriera all’età di 15 anni, debuttando con la Seoul Philharmonic Orchestra con il primo concerto per pianoforte di Tchajkovskij.
Dal debutto, si è esibito con quasi tutte le orchestre in Corea e con molte orchestre straniere ben conosciute.
Vincitore del primo premio di SANREMO CLASSICO 2000, Sanremo, Italia, Chong Park suona regolarmente in Italia e in Europa in molti festival e stagioni. Abitualmente collabora come camerista musica con alcuni grandi artisti di fama mondiale. Ha tenuto concerti acclamati con Richard Stolzman, Charles Neidich e altri membri dei Berliner Philharmoniker. Le sue interpretazioni sono state anche trasmesse numerose volte dalla RAI e, naturalmente, dalla KBS (società di trasmissione nazionale coreana) e da innumerevoli emittenti televisive e radiofoniche internazionali.
È anche un compositore di spicco in Corea. Nel 2015, il suo primo concerto per pianoforte, che ha riscosso un enorme successo, è stato composto e presentato per la prima volta nel 2015, al Seoul Arts Center, sostenendo anche il ruolo solistico con la Korean Symphony Orchestra. Le sue composizioni sono spesso ascoltate in fiction televisive, documentari e da molte stazioni radio. Le sue attività vanno al di là di un normale pianista: recita come attore in serie TV drammatiche, fa il  DJ radiofonico del sistema di radiodiffusione nazionale coreano e spesso è narratore e ospite in film documentari.
Nel 2008 fonda una società di registrazione e un’agenzia musicale chiamata Ruby Music, pubblicando migliaia di CD e supporti digitali di molti generi diversi.

 

ALBERTO MARTINI

Nato a Verona si è diplomato in violino a pieni voti presso il Conservatorio della sua città perfezionandosi poi con il M° C. Romano al Conservatorio di Ginevra.
Nel corso della sua carriera si è esibito con molte orchestre in Italia ed all’estero e  nei Festival più prestigiosi nella veste di concertatore, primo violino e direttore oltre che come solista. Ha collaborato stabilmente come Primo Violino di Spalla con molte ed importanti orchestre e con i più grandi direttori d’orchestra come R. Muti, R. Chailly, V. Gergiev, D. Yurovsky, M. W. Chung, G. Sinopoli, Y. Temirkanov ecc.
Nel giugno del 2009 ha esordito come solista nella leggendaria Carnagie Hall (Pereleman Stage, Issac Stern hall) di New York .
L’attività discografica, che lo vede protagonista come direttore e concertatore è ricchissima, con più di 50 CD registrati per le case discografiche più importanti del mercato ed oltre 400 mila dischi venduti in tutto il mondo. Per la registrazione dell’opera integrale di F.A. Bonporti (in prima mondiale) ha ricevuto vari premi discografici, tra i quali: “Cinque Stelle” premio Goldberg , il “Diapason d’Oro” ,  le “Choc de la Musique “ oltre a varie 5 stelle della rivista italiana MUSICA.
In questi ultimi anni si è dedicato assiduamente anche allo sviluppo dell’attività di Direttore Musicale e Artistico, collaborando e allacciando un intenso rapporto di stima reciproca, con prestigiose Istituzioni e Teatri italiani nonché con solisti di fama internazionale.
Da luglio 2016 è Direttore Artistico del Teatro Ristori di Verona.
Significativo poi, l’interesse da sempre dimostrato per il repertorio di confine che lo ha portato alla realizzazione di importanti progetti con artisti del calibro di C. Corea, M. Nyman, F. Battiato, L. Einaudi, P. Glass, U. Caine, P. Fresu, R Galliano e molti altri.
Attualmente è titolare della cattedra di Violino al Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia, ma viene regolarmente invitato a tenere Masterclass in varie Istituzioni Italiane ed estere e nelle commissioni dei più importanti Concorsi Internazionali di Violino e di Musica da Camera.
Suona un prezioso violino Enrico Ceruti del 1840.

 

PER ACQUISTARE
Chiamare 045 8006411 – 3939956189

Organizzatore

I Virtuosi Italiani

Info prezzi, abbonamenti e riduzioni

info e prezzi sul sito dell'organizzatore
X