PROIEZIONI 2015/2016

[tab name="Programma"]   Tra i più talentuosi giovani coreografi, Liam Scarlett, artista in residence al Royal Ballet, ha scelto uno dei classici del romanzo gotico, Frankenstein di Mary Shelley, come soggetto del suo primo balletto narrativo. Una storia di tradimento, curiosità, vita, morte e soprattutto amore, che...

[tab name="Programma"]   Uno dei principali coreografi inglesi del Novecento, Frederick Ashton, dà inizio a questo delizioso doppio spettacolo con il suo allestimento di Rapsodia di Rachmaninov su un tema di Paganini. La musica cupa, conturbante e geniale è in grado di ispirare alcune fra le coreografie...

[tab name="Programma"]   Ispirato all’omonima commedia di Shakespeare, questo balletto, creato nel 2014 per il Bolshoi, ha vinto quest’anno tre Maschere d’Oro (l’Oscar del Teatro russo). Maillot presenta un fuoco d’artificio di passi classici. I danzatori del Bolshoi sono sbalorditivi e la coreografia è a loro misura....

[tab name="Programma"]   Uno dei massimi balletti di tutti i tempi, con la musica di incredibile bellezza di Čaikovskij. E’ la Notte di Natale, i doni sono sotto l’albero, la piccola Maria ha ricevuto uno schiaccianoci a forma di soldatino… Ecco i ...

[tab name="Programma"]   I due famosi atti unici, ognuno riconosciuto come il capolavoro del proprio compositore, sono presentati in un nuovo allestimento di Damiano Michieletto, regista sempre più richiesto. Entrambe le vicende sono ambientate negli anni Ottanta, in un paese del Sud Italia, sotto l’ingerenza della...

[tab name="Programma"]   Il titolo del balletto rimanda al personaggio del romanzo di Dumas, da cui è tratta l’opera La Traviata, di Verdi. Nel 1978 John Neumeier crea questo lavoro per il Balletto di Stoccarda, con l’étoile Marcia Haydée. Maestro del balletto drammatico, Neumeier ne...

X