Uri Caine & I Virtuosi Italiani

Dagli Stati Uniti a Verona. Torna al Teatro Ristori uno degli “architetti” più intelligenti e sensibili della musica d’oggi: l’imprevedibile pianista e compositore jazz americano URI CAINE, artista capace di travalicare i confini di tutti i generi.

Nato a Philadelphia, Caine è una delle personalità musicali più eclettiche del nostro tempo. A 12 anni inizia a studiare pianoforte. Quando si iscrive all’università è già protagonista della scena jazzistica della sua città. Studia composizione, segue corsi di letteratura e suona con i grandi maestri in visita.
È a New York, però, che inizia la sua carriera come solista.

Oggi la sua discografia, ricca di opere riconosciute come pietre miliari, viene indicata come snodo fondamentale della storia musicale contemporanea, in grado di mescolare radici diverse, dalla tradizione classica europea al jazz, all’elettronica, al klezmer e al rock.

Da lunga data ha intrapreso un viaggio di reciproca condivisione di linguaggi con I VirtuosI Italiani, da cui ne sono nati diversi progetti.
Questa sarà l’occasione per ascoltare un pot-pourri di composizioni dello stesso Caine e di brani di Bach, Händel e Brahms.

Info Spettacolo

giovedì, 01 Febbraio 2024 H 20:30
Teatro Ristori

Programma evento

J. S. Bach
Concerto in fa minore per pianoforte ed orchestra d’archi BWV 1056

C. Monteverdi – U. Caine
Si dolce è il tormento

U. Caine
Concerto in tre movimenti per pianoforte ed orchestra d’archi

U. Caine
“Summer Lightning” per pianoforte ed orchestra d’archi

J. Brahms – U. Caine
Variazioni per pianoforte ed orchestra d’archi su tema di Händel

Artisti e Compagnia

I Virtuosi Italiani

Pianoforte Uri Caine

Uri Caine è nato a Filadelfia e ha iniziato a studiare pianoforte con Bernard Peiffer e composizione con George Rochberg quando era adolescente. Ha suonato in band guidate da Philly Joe Jones, Hank Mobley, Johnny Coles, Mickey Roker, Odean Pope, Bootsie Barnes, Bobby Durham e Grover Washington. Ha frequentato l'Università della Pennsylvania e ha studiato composizione musicale con George Rochberg e George Crumb. Da quando si è trasferito a New York nel 1985, Caine ha registrato 33 album come leader. I CD recenti includono Space Kiss (2017) con il Lutoslawski Quartet (816 Music), Calibrated Thickness (2016) -816 Music) con il suo trio con pianoforte e Callithump (Inverno e Inverno 2015) eseguendo le sue composizioni per pianoforte solo. Ha registrato progetti con il suo ensemble eseguendo arrangiamenti di Mahler, Wagner, Mozart, Verdi, Schumann e le Variazioni Goldberg di Bach. Dirige anche un trio acustico che ha effettuato diverse registrazioni tra cui Live at the Village Vanguard (Winter and Winter) e il suo trio elettrico Bedrock. È stato nominato per un Grammy Award per la sindrome di Otello (inverno e inverno) nel 2009.

Composizioni recenti includono Agent Orange (2017) scritto per la Filarmonica di Bruxelles e 4 Wunderhorn Songs (2017) scritto per l'Orchestra SWF. Caine ha composto La passione di Octavius ​​Catto per la Philadelphia Orchestra con un coro gospel che celebra la vita del leader dei diritti civili di Filadelfia assassinato Octavius ​​Catto e Hamsa per la Swedish Chamber Orchestra sulla base del 5° Concerto Brandeburghese di Bach. Caine ha anche ricevuto commissioni per comporre musica per l'American Composers Orchestra, la Volksoper di Vienna, l'orchestra dei concerti della BBC, il Concerto di Colonia, l'Orchestra da camera di Basilea, l'Arditi Quartet e il Beaux Arts Trio, tra gli altri. È stato compositore residente per l' Los Angeles Chamber Orchestra per 3 anni e ha eseguito la sua versione delle Variazioni Diabelli con orchestre tra cui la Cleveland Orchestra, la Swedish Chamber Orchestra, la Mosca Chamber Orchestra. Caine è stato direttore della Biennale di Venezia nel 2003.

Negli ultimi anni Caine ha lavorato in gruppi guidati da Don Byron, Dave Douglas, John Zorn, Arto Lindsay, Terry Gibbs e Buddy DeFranco, Sam Rivers, Barry Altschul, la band di Woody Herman e i Master Musicians of Jajouka. Ha ricevuto sovvenzioni dal National Endowment for the Arts, dalla Pew Foundation e dalla USA Artist Fellowships. Si è esibito in molti festival tra cui il North Sea Jazz festival, il Monterey Jazz festival, il Montreal Jazz festival e il Newport Jazz festival, nonché festival classici come il festival di Salisburgo, l'Opera di Monaco, l'Holland Festival, l'IRCAM e Great Performers at Lincoln. Centro.

Vive a New York con la moglie Jan.

Info e Biglietteria

BIGLIETTERIA 

Verona, Piazzetta Ottolini n. 9
Lunedì, Martedì e Mercoledì dalle 15.30 alle 18.00
Giovedì dalle 10.30 alle 13.00

oppure su prenotazione:
Mobile, WhatsApp, Telegram
+39 392 7178741  / +39 045 8006411
[email protected] 

presso il Teatro Ristori o San Pietro in Monastero
dalle 18.30 nei concerti serali
dalle 15.30 nei concerti pomeridiani

L’organizzazione e la vendita dei biglietti è gestita direttamente da I Virtuosi Italiani Impresa Sociale S.r.l.

giovedì, 01 Febbraio 2024 H 20:30giovedì, 01 Febbraio 2024 H 20:30giovedì, 01 Febbraio 2024 H 20:30

Prossimi Eventi

Tutto
Danza
Per le Famiglie
Jazz
sabato
02
Mar 2024
H 20:30
Ripple & Through The Fracture of Light

Yue Yin dance company

venerdì
08
Mar 2024
H 20:30
Lili Elbe Show

Riva & Repele

domenica
10
Mar 2024
H 17:00
Il Piccolo Principe

produzione Atelier Elisabetta Garilli

domenica
17
Mar 2024
H 20:30
Piano solo

Sold out

Acquista l’Abbonamento

Biglietteria del Teatro

Via Teatro Ristori, 7
37122 Verona VR
+39 045 693 0001
[email protected]
Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00
e dalle 16:00 alle 19:00

BoxOffice

Via Pallone, 16
37121 Verona VR
+39 045 8011154
Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Sabato dalle 9.30 alle 12.30

Per le Aziende

Affitta il Teatro Ristori per i tuoi eventi
Diventa Sponsor e assicurati una poltrona per ogni spettacolo

Ricevi gli aggiornamenti e le promozioni
del Teatro Ristori

  • Stagioni
  • Per Aziende
  • Box Office
  • X