Markus Placci & I Virtuosi Italiani

Di lui la stampa ha scritto: "una magnifica personalità, una superba energia, una maestria totale, e un gusto estremamente sicuro" (La Libre Belgique). Autentico talento del violino che gli valse, a soli 26 anni, la proposta della cattedra al Conservatorio di Boston, negli Stati Uniti, il violinista MARKUS PLACCI arriva al Teatro Ristori, ospite de I Virtuosi Italiani.

Le sonorità calde del suo violino J.B. Vuillaume del 1871, copia dello Stradivari “Alard”, accompagnate dagli archi de I Virtuosi Italiani, proporranno un omaggio ad un capolavoro senza tempo: Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi.

Una rilettura in controluce da parte di due autori, dagli studi musicali extra classici, che hanno aperto il Novecento a nuove vie: il tedesco naturalizzato britannico Max Richter (1966), di cui verranno eseguite Le quattro stagioni “ricomposte”, e l’argentino Astor Piazzolla (1921-1992), figura rivoluzionaria del tango sudamericano, di cui Placci e I Virtuosi Italiani proporranno Las Cuatro Estaciones Porteñas.

Info Spettacolo

mercoledì, 06 Marzo 2024 H 20:30
Teatro Ristori

Programma evento

Max Richter
Ricomposte da Max Richter: Antonio Vivaldi Le Quattro Stagioni

Astor Piazzolla
Las Cuatro Estaciones Porteñas

Artisti e Compagnia

I Virtuosi Italiani

Violino Markus Placci

Elogiato per “una magnifica personalità, una superba energia, una maestria totale, ed un gusto estremamente sicuro” (La libre Belgique), il violinista Markus Placci sta rapidamente affermando una crescente reputazione a livello internazionale che lo ha portato a suonare in rinomate sale quali la Great Philharmonic Hall (Shostakovich Hall) e la Glinka Philharmonic Hall a San Pietroburgo, la Kursaal a Baden-Baden, il Teatro Monumental a Madrid, l'Auditori a Barcelona, il Teatro Comunale e la Sala Mozart a Bologna, il Teatro Dal Verme a Milano, l'Auditori Usina del Arte a Buenos Aires, il Kennedy Center in Washington, il Sanders Theater a Boston, il Richardson Auditorium in Princeton e la Ozawa Hall a Tanglewood.

Sin dal suo debutto con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna all’età di tredici anni, Placci è stato solista con orchestre di prestigio internazionale come la Barcelona Symphony, l'Orchestra della Radio-Televisione Spagnola (RTVE), la Baden-Baden Philarmonie, l'Orchestra del Teatro Comunale e i Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna, l'Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, l'Orchestra i Pomeriggi Musicali di Milano, l'Orchestra Haydn di Bolzano, l'Orchestra del Friuli Venezia Giulia, I Virtuosi Italiani, l'Orchestra di Stato di San Pietroburgo, la Annapolis Symphony, l'Orquesta del Teatro Argentino a Buenos Aires, l'Orquesta Filarmonica de Guayaquil Ecuador ecc...collaborando con importanti direttori quali Hansjörg Schellenberger, Günter Pichler, Franco Petracchi, José-Luis Novo, Arthur Fagen, Marco Boni, Carlo Boccadoro.

Vincitore all’unanimità del “XXVI Premio Biennale Città di Vittorio Veneto” con giuria presieduta dal leggendario Maestro Bruno Giuranna, Placci ha ricevuto numerosi premi anche in Europa e negli Stati Uniti, come il “Brahms Preis” e il “Carl Flesch Preis” “Premio della Fondazione della Baden-Baden Philarmonie” in Germania, il “Jules C. Reiner Violin Prize” a Tanglewood (sede estiva della Boston Symphony), e il premio al Washington International Competition.

Nel settembre 2005, in diretta radiofonica e televisiva dal Teatro Monumental di Madrid, Placci ha dato la prima esecuzione mondiale del Concerto per Violino e Orchestra del compositore catalano Jordi Cervelló, in collaborazione con il Maestro U. Mund e la RTVE (l’Orchestra della Radio-Televisione Spagnola). Nel 2007 il compositore ha scritto e dedicato a lui i “Tre Pensieri” per violino e pianoforte, e nel 2018 i “9 Capricci: Profili Umani”.

Molteplici altri compositori quali Thomas Oboe Lee, Mischa Salkind-Pearl, Young Lee and Ady Cohen hanno a lui dedicato Concerti e brani per violino.

In ambito cameristico Placci ha collaborato con artisti quali Yo-Yo Ma, Gil Shaham, Robert Levin, Toby Hoffmann e Marcus Thompson, e ha dato rectials per stagioni concertistiche quali Musica Insieme e Accademia Filarmonica Mozart a Bologna, la Società del Quartetto di Vicenza, Asolo Musica, Circolo Culturale Bellunese, Amici della Musica di Padova, e Steinway Hall a Boston per citarne alcune.

Quale membro fondatore del “Fortuna Piano Trio” (con K. Lee e M. Carbonara), formazione che ha vinto l' “Emanuel Ax – Villecroze Academy Award 2007” in Francia, ha effettuato tournée in Brasile, Argentina, Cile, Uruguay e Italia.

Diplomato con Lode e Menzione Speciale d’Onore al Conservatorio di Bologna, Placci ha proseguito gli studi con Z. Bron in Germania. In seguito, su invito con Borsa di Studio, si è trasferito a Boston per seguire gli insegnamenti di Z. Gilels al Boston Conservatory, dove gli è stata assegnata la “Michael A. Alaura Scholarship”. Con il supporto congiunto di L. Stoltzman, e affidandosi ai consigli umani e musicali di Mela Tenenbaum a New York, si è laureato sia nel “Graduate Performance Diploma”, che nel prestigioso “Artist Diploma”.

All'eta di 26 anni è stato invitato a tornare al Boston Conservatory dove ha assunto la cattedra di violino principale e musica da camera, il piu' giovane nella storia dell'istituzione. Nel 2016 gli e' stato assegnato lo “Outstanding Faculty of the Year Prize”, e la MA Strings Teachers Association lo ha insginto del “Best Studio Teacher of the Year”.

Ha tenuto Masterclass in alcune tra le piu' importanti Universita' ed Istituzioni in USA, Asia, Europa e Sud America.

Figlio di musicisti, Markus Placci vive oggi tra Bologna e Boston e suona un violino J.B. Vuillaume del 1871, copia dello Stradivari “Alard”.

Info e Biglietteria

BIGLIETTERIA 

Verona, Piazzetta Ottolini n. 9
Lunedì, Martedì e Mercoledì dalle 15.30 alle 18.00
Giovedì dalle 10.30 alle 13.00

oppure su prenotazione:
Mobile, WhatsApp, Telegram
+39 392 7178741  / +39 045 8006411
[email protected] 

presso il Teatro Ristori o San Pietro in Monastero
dalle 18.30 nei concerti serali
dalle 15.30 nei concerti pomeridiani

L’organizzazione e la vendita dei biglietti è gestita direttamente da I Virtuosi Italiani Impresa Sociale S.r.l.

mercoledì, 06 Marzo 2024 H 20:30mercoledì, 06 Marzo 2024 H 20:30mercoledì, 06 Marzo 2024 H 20:30

Prossimi Eventi

Tutto
Danza
Per le Famiglie
Jazz
sabato
02
Mar 2024
H 20:30
Ripple & Through The Fracture of Light

Yue Yin dance company

venerdì
08
Mar 2024
H 20:30
Lili Elbe Show

Riva & Repele

domenica
10
Mar 2024
H 17:00
Il Piccolo Principe

produzione Atelier Elisabetta Garilli

domenica
17
Mar 2024
H 20:30
Piano solo

Sold out

Acquista l’Abbonamento

Biglietteria del Teatro

Via Teatro Ristori, 7
37122 Verona VR
+39 045 693 0001
[email protected]
Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00
e dalle 16:00 alle 19:00

BoxOffice

Via Pallone, 16
37121 Verona VR
+39 045 8011154
Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Sabato dalle 9.30 alle 12.30

Per le Aziende

Affitta il Teatro Ristori per i tuoi eventi
Diventa Sponsor e assicurati una poltrona per ogni spettacolo

Ricevi gli aggiornamenti e le promozioni
del Teatro Ristori

  • Stagioni
  • Per Aziende
  • Box Office
  • X