Madreperla

Sappiano come Richard Galliano abbia conosciuto la fisarmonica all’età di 4 anni grazie al padre Luciano, di origini italiane, per poi affrontare un periodo di studio tra lezioni di trombone, armonia e contrappunto all’Accademia di Musica di Nizza. Da adolescente inizia ad ascoltare il repertorio jazz, mentre di fondamentale importanza appare l’incontro con il maestro argentino Astor Piazzolla nei primi anni Ottanta, dal cui confronto nasce la suggestione di coltivare uno stile francese “new musette”, così come lo stesso Piazzolla aveva contribuito a creare il “nuevo tango” argentino.

Nel corso della sua lunga carriera Galliano ha quindi sviluppato uno stile personale e multiforme, nutrito da rimandi ai generi più diversi, fusi attraverso una fantasia compositiva capace di innestare una vena melodica attraversata da una costante immediatezza comunicativa su una padronanza tecnica di palese solidità, divenendo uno dei punti di riferimento della fisarmonica contemporanea.

Un virtuosismo mai arido o fine a sé stesso, bensì sempre al servizio di una musica che arriva a comunicare immediatamente ad un pubblico con il quale questo artista è riuscito a creare un’affinità sicuramente personale. Un tratto, quello del rapporto con i suoi ammiratori, che fa parte integrante del “personaggio” Galliano, capace di fondere un approccio umano immediato e genuino ad una innata musicalità, nutrita da una sapienza strumentale di chiara efficacia.

Info Spettacolo

mercoledì, 25 Ottobre 2023 H 20:00
Teatro Ristori

Programma evento

XXIV STAGIONE CONCERTISTICA 

R. Di Marino
Prima esecuzione assoluta

R. Galliano
Petite Suite Française
Opale concerto
Habanerando
La Valse à Margaux
Tango pour Claude

A. Piazzolla
Oblivion

Artisti e Compagnia

I Virtuosi Italiani

Accordeon Richard Galliano

Figlio di Lucien Galliano, professore di fisarmonica di origine italiana, Richard ha cominciato a suonare la fisarmonica a quattro anni.
Frequenta il Conservatorio di Nizza dove studia l’armonia, il contrappunto e il trombone. A 14 anni, scopre il jazz di Clifford Brown del quale trascrive i chorus e si stupisce del fatto che la fisarmonica sia così poco presente in questa musica.
È così che si interessa ai fisarmonicisti brasiliani, scopre gli specialisti americani che si sono iniziati al jazz (Tommy Gumina, Ernie Felice, Art Van Damme) e i maestri italiani (Felice Fugazza, Volpi, Fancelli)
Nel 1991, seguendo i consigli di Astor Piazzolla, che ha incontrato nel 1983 in occasione di un lavoro per musica di scena per la Comédie-Française, Richard Galliano torna alle sue radici, al repertorio tradizionale composto di valzer musette, di java, di tango che da molto aveva messo da parte. Riavvicinandosi allo stile di Gus Viseur e di Tony Murena, Richard Galliano permette alla fisarmonica di liberarsi dalla sua immagine vecchiotta grazie ad un lavoro sul concetto ritmico del 3 tempi, cioè un’altra concezione del ritmo, un cambiamento nelle armonie, che l’avvicina al jazz. Realizzato con Aldo Romano, Pierre Michelot e Philip Catherine, il suo disco-manifesto New Musette (Label bleu) riceve il premio Django-Reinhardt dell’Accademia del jazz nel 1993, un premio che lo riconosce “musicista francese dell’anno”.

Info e Biglietteria

BIGLIETTERIA 

Verona, Piazzetta Ottolini n. 9
Lunedì, Martedì e Mercoledì dalle 15.30 alle 18.00
Giovedì dalle 10.30 alle 13.00

oppure su prenotazione:
Mobile, WhatsApp, Telegram
+39 392 7178741  / +39 045 8006411
[email protected] 

presso il Teatro Ristori o San Pietro in Monastero
dalle 18.30 nei concerti serali
dalle 15.30 nei concerti pomeridiani

L’organizzazione e la vendita dei biglietti è gestita direttamente da I Virtuosi Italiani Impresa Sociale S.r.l.

mercoledì, 25 Ottobre 2023 H 20:00mercoledì, 25 Ottobre 2023 H 20:00mercoledì, 25 Ottobre 2023 H 20:00

Prossimi Eventi

Tutto
Danza
Per le Famiglie
Jazz
Nessun evento trovato!

Acquista l’Abbonamento

Biglietteria del Teatro

Via Teatro Ristori, 7
37122 Verona VR
+39 045 693 0001
[email protected]
Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00
e dalle 16:00 alle 19:00

BoxOffice

Via Pallone, 16
37121 Verona VR
+39 045 8011154
Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Sabato dalle 9.30 alle 12.30

Per le Aziende

Affitta il Teatro Ristori per i tuoi eventi
Diventa Sponsor e assicurati una poltrona per ogni spettacolo

Ricevi gli aggiornamenti e le promozioni
del Teatro Ristori

  • Stagioni
  • Per Aziende
  • Box Office
  • X