Franz Joseph Haydn, Sinfonia “L’orologio” e il romanzo di Laurence Sterne. “Vita e opinioni di Tristram Shandy, gentiluomo”.

Chiunque pensi di essere troppo malizioso si convinca di non esserlo abbastanza....

La sinfonia in re maggiore n.101, la nona delle ultime dodici sinfonie di Joseph Haydn, dette "sinfonie londinesi", ha ricevuto il suo soprannome ‘L'orologio’ per il secondo movimento, Andante, che si apre con il tic-tac di fagotti, violini secondi e bassi pizzicati, che Robbins Landon è incline a vedere come un'adesione al gusto del pittoresco, particolarmente presente nel pubblico britannico. Quando Haydn approda a Londra nel 1794 era ancora ben vivo il successo del romanzo di Laurence Sterne, The Life and Opinions of Tristram Shandy, Gentleman, pubblicato a puntate a partire da venticinque anni prima, nel corso di otto anni. Nove volumi di cui i primi due apparsi nel 1759, il terzo e il quarto nel 1761, il quinto e il sesto nel 1762, i volumi settimo e ottavo nel 1765, infine il nono nel 1767.

Vita e opinioni di Tristram Shandy, gentiluomo, ebbe una straordinaria popolarità, Arthur Schopenhauer lo definì uno dei più grandi romanzi mai scritti. Oggi è considerato il precursore del romanzo modernista, che fa la parodia delle strutture narrative allora in voga, particolarmente mediante le digressioni nella narrazione, sperimentando un uso innovativo delle anacronie, analessi e prolessi (flashback e flashforward per dirla con i termini che poi saranno il cuore delle tecniche cinematografiche), tanto che alla fine si scoprirà che la narrazione ha riguardato solo una giornata di vita della famiglia.

Alcuni studiosi hanno approfondito la corrispondenza fra le tecniche narrative di Laurence Sterne e i modi di espressione musicale di Haydn. Secondo la pubblicazione scientifica di Elena Biggi Parodi, di cui lo spettacolo è la divulgazione rivolta al grande pubblico in forma accessibile e di facile comprensione, vi è una reale corrispondenza tra il primo e secondo movimento della sinfonia e il libro di Sterne, in particolare con l’episodio della pendola contenuto nella prima parte del romanzo, corrispondenza che cercheremo di restituire integra con la sua carica di deflagrante umorismo, senza tuttavia essere espliciti.

Lo spettacolo consiste nell'esecuzione integrale dei Virtuosi Italiani della sinfonia n. 101 in re maggiore, intervallata dalla lettura del romanzo da parte del noto attore e regista Paolo Valerio, mentre Elena Biggi Parodi, ideatrice dello spettacolo, indicherà cosa accade nella musica, mantenendosi in equilibrio sul sottile filo della scabrosa vicenda raccontata da Sterne. Chiunque pensi di essere troppo malizioso si convinca di non esserlo abbastanza....

Concerto fuori abbonamento

Info Spettacolo

mercoledì, 13 Novembre 2024 H 20:30
Teatro Ristori

Programma evento

Franz Joseph Haydn (1732 – 1809)
Sinfonia  N. 101 in Re Maggiore “ L’Orologio “

Adagio; Presto – Andante – Minuetto: Allegretto e Trio – Finale: Vivace 

Artisti e Compagnia

I Virtuosi Italiani

Alberto Martini, primo violino concertatore

Paolo Valerio, voce narrante

Info e Biglietteria

BIGLIETTERIA 

Verona, Piazzetta Ottolini n. 9
Lunedì, Martedì e Mercoledì dalle 15.30 alle 18.00
Giovedì dalle 10.30 alle 13.00

oppure su prenotazione:
Mobile, WhatsApp, Telegram
+39 392 7178741  / +39 045 8006411
[email protected] 

presso il Teatro Ristori o San Pietro in Monastero
dalle 18.30 nei concerti serali
dalle 15.30 nei concerti pomeridiani

L’organizzazione e la vendita dei biglietti è gestita direttamente da I Virtuosi Italiani Impresa Sociale S.r.l.

mercoledì, 13 Novembre 2024 H 20:30mercoledì, 13 Novembre 2024 H 20:30mercoledì, 13 Novembre 2024 H 20:30

Prossimi Eventi

Tutto
Danza
Per le Famiglie
Jazz
venerdì
26
Apr 2024
H 20:30
Adagio

Saburo Teshigawara + Rihoko Sato

martedì
30
Apr 2024
H 20:30
Gonzalo Rubalcaba
mercoledì
15
Mag 2024
H 20:30
John Patitucci, Dave Weckl e Joey Calderazzo

SOLD OUT

Acquista l’Abbonamento

Biglietteria del Teatro

Via Teatro Ristori, 7
37122 Verona VR
+39 045 693 0001
[email protected]
Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00
e dalle 16:00 alle 19:00

BoxOffice

Via Pallone, 16
37121 Verona VR
+39 045 8011154
Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Sabato dalle 9.30 alle 12.30

Per le Aziende

Affitta il Teatro Ristori per i tuoi eventi
Diventa Sponsor e assicurati una poltrona per ogni spettacolo

Ricevi gli aggiornamenti e le promozioni
del Teatro Ristori

  • Stagioni
  • Per Aziende
  • Box Office
  • X