Jazz

La rassegna, che quest’anno avrà come titolo “International Strings” per la presenza di molti strumenti “a corda”, prenderà avvio con l’emozionante regalo del concerto al buio “BLIND DATE”, per proseguire poi con una parata di stelle del panorama della musica jazz mondiale: Quartetto Steve Wilson, Uri Caine Ulysses Owen e Ugonna Okewo; Omer Avital Quintet; Trio Enrico Rava, Giovanni Guidi, Matthew Herbert; Lionel Loueke; The Gloaming; Justin Kauflin; il Anat Cohen Tentet nel concerto conclusivo in occasione dell’International Jazz Day.

X