Royal Ballet di LondraIl lago dei cigni

Lago dei Cigni ROH- Marianela Nuez

Royal Ballet di LondraIl lago dei cigni


IN DIRETTA DAL Royal Opera House di Londra

 

Il 23 ottobre alle 20.15 si potrà ascoltare e vedere su grande schermo  uno dei capolavori  della danza, Il lago dei cigni, con una delle migliori Compagnie, il Royal Ballet, in diretta da Londra.

 

La coreografia è quella classica di Marius Petipa e Lev Ivanov; la musica, immortale, quella di Caikovskij. Nel ruolo di Odette/Odile  Zenaida Yanowsky; in quello del Principe Nehemia Kish.

 

 

Il Lago dei cigni fu il primo balletto di successo di di Tcaikovskij, la prima rappresentazione nel 1877 deluse il pubblico, da allora però è diventato uno dei più amati balletti di sempre. Il doppio ruolo del puro Cigno Bianco e dell’intrigante ambiguità del Cigno Nero, mette alla prova le capacità della ballerina in particolare nei due splendidi  pas de deux  del I e del II atto. Altri grandi momenti dello spettacolo sono l’affascinante danza dei piccoli cigni, che sinuosamente si muovono su un lago illuminato dalla luna, e gli splendi walzer  nella sala da ballo del palazzo reale.

E’ la storia del principe Sigfrid il quale durante la festa per il suo ventunesimo compleanno, si allontana dal castello attirato da uno stormo di cigni. Giunge fino ad un lago e mentre cerca di colpire un cigno con il suo arco, questo si trasforma improvvisamente in Odette, regina delle giovani fanciulle trasformate in cigno dal mago Rothbart. Egli affascinato da tanta bellezza rimane a guardare mentre le fanciulle riacquistano un aspetto naturale e cominciano a danzare. Infine ritrovata la sua prescelta il egli le giurerà amore eterno, unico modo per spezzare l’incantesimo che riporta le fanciulle ad assumere le sembianze di un cigno ad ogni sopraggiungere dell’alba. Il mago Rotharbart si presenta al castello il giorno in cui il principe deve scegliere la sua sposa, con lui c’è la figlia Odille, il Cigno Nero, che assumendo le stesse sembianze di Odette cerca di attirare l’attenzione. Pieno d’amore il principe alla fine riconoscerà l’inganno e cercherà di sconfiggere il malvagio per  ritrovare l’amata e  mettere fine al sortilegio.

Durata: 3 ore

 

Interpreti

 

Odette Zenaida Yanowsky

Prince Siegfried Nehemiah Kish

 

 Choreografia Marius Petipa and Lev Ivanov

Musica Pyotr Il’yich Tchaikovsky

Versione coreografica Anthony Dowell

Scene e costumi Yolanda Sonnabend

Luci Mark Henderson

 

www.roh.org.uk

www.roh.org.uk/about/the-royal-ballet

 

 

 

 

Biglietti:
Intero: 15 euro / Ridotto: 12 euro
Prevendita online

Presso la biglietteria del Teatro, la sera dello spettacolo, a partire dalle ore 20.00.

Anche nei punti vendita a Verona come Fnac, Box Office, Teatro Filarmonico, Biglietteria dell’Arena, Verona per l’Arena; filiali Unicredit, e numerosi altri punti vendita indicati nel sito web del Teatro



X