PRENDI NOTA

PRENDI NOTA

[tab name=”Programma”]

 

Sergio Baietta – pianoforte

Andrea Battistoni – violoncello

Alessandro Beverari – clarinetto

Niccolò Bollettini – voltapagine

 

 

foto © Davide Cinzi

 

https://www.facebook.com/thebsidetrio/

 

Il Teatro Ristori, promuovendo gli obiettivi della Fondazione Cariverona, ha fin dalla sua prima Stagione avviato l’attività di formazione delle giovani generazioni.

Nei due precedenti Anni Scolastici Andrea Battistoni, il ventottenne direttore veronese ormai presenza regolare in Arena  e nei maggiori teatri e orchestre, assieme agli amici musicisti del B-Side Trio, ha introdotto i ragazzi degli Istituti Scolastici Superiori  di Verona e della Provincia alla musica classica, spiegando perché “non è musica per vecchi”. Il ciclo ha avuto grande successo.

Prosegue  così in questo Anno Scolastico il  ciclo Prendi Nota, dove i musicisti condurranno gli studenti in un viaggio nella musica – in tutta la musica.

Metteranno in relazione i diversi generi musicali, li porranno  a confronto, in prospettiva.

Sarà poi vero che la classica è così noiosa? E che la musica cool è solo quella (ad esempio) dei dj, come Bob Sinclair?

Calendario degli incontri

1) venerdi 4 marzo 2016 ore 11 Musica al tempo di youtube

Quali sono le relazioni fra i vari generi musicali? Con esempi video e live sul palcoscenico esploreremo insieme l’universo sfaccettato della musica (world, edm, trance, hip hop, garage, pop, rock, jazz…classica…). Cercheremo di capire cosa hanno ancora da dirci i capolavori scritti tempo fa, quella cosiddetta ‘musica classica’ che a volte sembra noiosa e difficile. Perché ascoltarla, ma soprattutto: come ascoltarla!

2) lunedi 14 marzo 2016 ore 11 Musica o analisi grammaticale?

Le forme della musica: dalla canzone alla forma-sonata, dalla sinfonia all’improvvisazione jazz, dalla fuga alla ballad, tutto quello che avete sempre voluto sapere sulla narrazione musicale. Un pezzo dubstep e uno di classica hanno qualcosa in comune? I “mattoni” per costruirli sono simili?

3) martedi 5 aprile 2016 ore 11 Parole-chiave di Sol

Scopriremo assieme il lessico musicale, classico e non solo, per individuare le parole-chiave che usano i tutti i giorni i musicisti; e capire come si passa da un pentagramma scritto sulla carta al miracolo della musica dal vivo.

4) martedi 19 aprile 2016 ore 11 SempreVerdi

Giuseppe Verdi, ovvero per capire la cultura italiana e gli Italiani, conta più conoscere Verdi o Manzoni? Le trame appassionanti delle opere di Verdi e la sua musica che rivela i drammi interiori e le emozionanti avventure dei personaggi. L’opera come arte italiana totale ma soprattutto come comunicazione universale.

 

PROGETTO DIDATTICO
con il patrocinio e in collaborazione con

 

[/tab]
[tab name=”Foto e video”]

 

foto © Davide Cinzi

[/tab]

[end_tabset]



X