MILLEPIED – ROBBINS – BALANCHINE

MILLEPIED – ROBBINS – BALANCHINE

[tab name=”Programma”]

 

 

SCARICA IL PROGRAMMA DI SALA

 

 

PROIEZIONE IN DIRETTA

 

PROGRAMMA

Clear, Loud, Bright, Forward
prima assoluta

coreografia Benjamin Millepied
musica Nico Muhly

 

Opus 19/The Dreamer

coreografia Jerome Robbins
musica Sergei Prokofiev

 

Thème et Variations

coreografia George Balanchine
musica P.I. Caikovskij

 

durata 1 ora e  50 minuti (intervallo di 25 minuti)

 

Una grande serata che Millepied, direttore del Ballet de l’Opéra, dedica a due grandi coreografi come Jerome Robbins e George Balanchine. In Opus 19/The Dreamer, del 1979, Robbins ci mostra il sogno ad occhi aperti di un giovane e il suo contrappunto irreale. Thème et Variations è un lavoro di gruppo, classico, e virtuosistico, uno dei più difficili del repertorio. Balanchine lo concepì anche come un omaggio al Balletto Imperiale della sua città, la S. Pietroburgo degli Zar, e al suo maestro più celebre, Marius Petipa.

Tra questi due capolavori Millepied ha pensato a un lavoro che presenti sia la Compagnia sia il suo progetto per la danza all’Opéra di Parigi. Questa creazione molto contemporanea vuole mostrare l’eccellenza della tecnica classica e la sua importanza per la danza di oggi.

 

* con presentazione da parte di Benjamin Millepied alle 20.20.

 

BIGLIETTI da € 10 a 12

 

[/tab]
[tab name=”Foto e video”]

[/tab]
[end_tabset]



X