Balletto del BolshoiDon Chisciotte

Bolshoi_Don_Chisciotte

Balletto del BolshoiDon Chisciotte

Domenica 10 febbraio alle ore 16 terzo appuntamento con il Teatro Bolshoi di Mosca, sul grande schermo si potrà ascoltare e vedere  Don Chisciotte.

Il balletto, uno dei più belli e più coinvolgenti tra le pièce del diciannovesimo secolo, è tratto dal celebre  romanzo di  Miguel de Cervantès. E’ la storia di Don Chisciotte, eccentrico gentiluomo di campagna, che si ritiene legittimo successore dei cavalieri erranti medievali e nel contempo sogna la sua nobile dama Dulcinea, per la quale combatterà le sue battaglie.

Tra le versioni più famose del balletto spicca quella creata dal coreografo Marius Petipa, maître de Ballet dei Balletti Imperiali dello Zar a San Pietroburgo, e dal compositore austriaco Léon Minkus. Questa nuova versione coreografica di Alexei Fadeyechev vede protagonista la giovane star della danza Natalia Osipova prima ballerina del Teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo, premiata nel 2009 con il premio Benois de la Danse, uno dei riconoscimenti più prestigiosi della danza

 

Balletto registrato a Mosca il 06.03.201

 

Bolshoi Ballet

Il Bolshoi Ballet è una compagnia di balletto classico fondata nel 1776. Le sue origini affondano le radici nella creazione di una scuola di danza per un orfanotrofio di Mosca nel 1773. Tre anni più tardi, i ballerini della scuola sono stati il nucleo della nuova compagnia russa. Nel 1900 Alexander Gorsky, ex assistente di Petipa, è stato nominato direttore e maestro di balletto, da qui il Teatro Bolshoi inizia  sviluppare la sua straordinaria identità con produzioni acclamate tra cui pezzi come Don Chisciotte (1900), Saint-León Coppélia (1901), Il lago dei cigni (1901), La Fille Mal gardée (1903), Giselle (1911), Le Corsaire (1912) e La Bayadère (1917) . Durante il suo mandato Gorsky anche portato a coreografi come Rostislav Zakharov (La Fontana del Bakhchisarai) e Leonid Jacobson per aiutare nella creazione di nuove opere popolari.

 

coreografia Marius Petipa, Alexander Gorsky
(nuova versione coreografica Alexei Fadeyechev)

musica Ludwig Minkus

con Maria Alexandrova, Vladislav Lantratov, Alexei Loparevich

con il Corpo di Ballo del Teatro Bolshoi

durata: 3 ore, 20 min.

www.bolshoi.ru/en/

 

SCARICA E LEGGI IL PROGRAMMA SALA

 

Biglietti:
Intero: 15 euro / Ridotto: 12 euro
Prevendita online e presso i punti vendita del circuito geticket.
Presso la biglietteria del Teatro, un’ora prima dello spettacolo.

Anche nei punti vendita a Verona come Fnac, Box Office, Teatro Filarmonico, Biglietteria dell’Arena, Verona per l’Arena;  filiali Unicredit, e numerosi altri punti vendita indicati nel sito web del Teatro.



X